Logo di Utifar
01 aprile 2009
di
Rif. rivista Aprile - 2009
Antitrust, Ordini e concorrenza
L'Antitrust ha indagato per due anni per verificare se gli Ordini professionali si sono adeguati alla riforma Bersani. Tra i 13 presi in considerazione, quello dei Farmacisti è tra gli Ordini che più hanno seguito i principi della riforma

A detta dell'Autorità garante sulla concorrenza, gli Ordini professionali resistono tenacemente alla liberalizzazione prevista dal decreto Bersani del 2006. Sono infatti 13 le categorie professionali monitorate per 26 mesi dall'Antitrust, in relazione alla corretta applicazione dei principi introdotti dalla legge Bersani.
Dall'indagine condotta, l'Antitrust ha inoltre verificato che i codici deontologici delle categorie prese in esame spesso non sono stati modificati secondo i principi comunitari di libera concorrenza necessari per aumentare la competitività e dare una spinta propulsiva ai singoli settori. I motivi sono molteplici, ad iniziare da una legge ancora in fase di conversione, ma, prima ancora dale resistenze delle categorie, sorde ai dettami della legge quanto alle indicazioni, sempre informali, dell'Antitrust...

Voden - Interno
medybox
aboca interno
Registrati alla nostra Newsletter
Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime novità e aggiornamenti dal nostro team.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri