Logo di Utifar
21 settembre 2010
di
Rif. rivista Settembre - Ottobre 2010

Allenamenti ed esami per diventare maestro di sci o solo per affinare la propria tecnica. Nasce in Utifar la scuola avanzata di sci dedicata ai farmacisti e ai loro familiari. Il primo appuntamento è a fine novembre con le selezioni per tutti gli sciatori esperti. Altri appuntamenti durante le settimane invernali di Utifar Neve

Il primo appuntamento è a fine novembre con la selezione per tutti gli sciatori esperti. è un'occasione importante per iniziare a creare i gruppi per gli allenamenti invernali. I farmacisti sciatori saranno suddivisi in base al loro livello e alle loro ambizioni, al fine di programmare gli allenamenti per diventare maestro di sci o semplicemente per migliorare il proprio livello tecnico.

Il binomio farmacista-sciatore ha radici lontane. Forse, nessun'altra professione è tanto legata a questo sport invernale che unisce la passione per la natura all'esercizio fisico; la salute alla tecnica del movimento; l'avventura alla consapevolezza. Utifar è sempre stata promotrice di questo binomio e ormai da moltissimi anni organizza le settimane dedicate allo sci nelle più belle località montane delle Dolomiti. Utifar Neve, che si svolge durante diverse settimane nell'arco dei mesi invernali, da quest'anno sarà arricchita da un'importante novità: corsi di specializzazione per sciatori esperti e, per chi ambisce a diventare maestro di sci, selezioni, formazione ed esami finali. Potranno prendere parte a queste iniziative i farmacisti titolari, i loro collaboratori e i familiari. I corsi propedeutici per le selezioni e i corsi di avanzamento saranno organizzati durante le settimane bianche di Utifar Neve; mentre il corso per accedere all'esame di maestro si svolgerà in quasi tutti i fine settimana fino ad aprile-maggio 2011, quando verrà rilasciato, dopo il superamento dell'esame finale, il diploma di maestro di sci. Vista l'importanza di questa iniziativa di Utifar e consapevoli che tra i farmacisti e i loro familiari ci sono molti sciatori interessati a questa occasione, abbiamo chiesto ad Enrico Bonizzoni, farmacista e maestro di sci, di spiegarci nei dettagli il progetto.

Maestro Bonizzoni, quando parte l'iniziativa?

In termini di tempo, la prima fase, che si svolgerà nel mese di novembre, prevede le selezioni degli atleti. Le selezioni verranno organizzate in due sessioni, la prima sarà una prova di slalom gigante, la valutazione non sarà a tempo ma mediante votazione degli istruttori nazionali che saranno presenti sul campo. La seconda sessione sarà la valutazione su tre archi di curva: ampio-raggio, medio-raggio e corto-raggio. Se sarà richiesto dalla commissione potrà essere eseguita anche una prova libera.

A chi è rivolto l'appuntamento di novembre con le selezioni?

A tutti i farmacisti sciatori e ai loro parenti. L'importante è che siano di un buon livello tecnico. Non solo, quindi, a chi intende diventare maestro, ma anche ai colleghi che nel corso dell'inverno vorranno partecipare agli allenamenti previsti nelle settimane di Utifar Neve per affinare la tecnica, per divertirsi e per migliorare.

Che finalità hanno queste selezioni?

è il primo appuntamento di questa nuova iniziativa ed è perciò la migliore occasione per incontrarsi e conoscersi. Dal punto di vista tecnico, le selezioni permetteranno agli allenatori di valutare gli atleti e di creare dei gruppi di allenamento omogenei. Questo aspetto è molto importante.

Quindi si tratta di una valutazione delle abilità sciistiche dei partecipanti. Con quali finalità?

I risultati, pubblicati a cura della commissione al termine delle selezioni, potranno essere di tre tipi:

1. Votazione sufficiente: si è ammessi ai corsi di formazione al termine dei quali verrà rilasciato il diploma di maestro di sci.

2. Votazione insufficiente: non si è ammessi al corso di formazione per diventare maestri, ma si è ammessi ai corsi propedeutici preparatori ad una nuova selezione che si terrà 2011.

3. Votazione gravemente insufficiente: non si è ammessi al corso di formazione, non si è ammessi ai propedeutici, ma è comunque possibile partecipare ai corsi di avanzamento tecnico.

Il corso maestri, abbiamo detto, si svolgerà lungo tutto l'arco dell'inverno. Sempre nei fine settimana?

Certo. Sappiamo che chi lavora in farmacia o studia non ha la possibilità di seguire i corsi che si svolgono durante la settimana. D'altro canto, per essere abilitati alla professione di maestro di sci occorre prepararsi in modo adeguato e le ore sugli sci, svolte in affiancamento ai nostri istruttori, devono per forza di cose essere molte. Per questi motivi, il corso maestri si terrà quasi tutti i fine settimana in località da definirsi dopo che sarà formato il gruppo.

Per quanto riguarda invece lo svolgimento dei corsi propedeutici o di avanzamento nelle settimane bianche Utifar?

Saranno anch'essi corsi di livello avanzato seguiti sempre dai nostri istruttori. Il grande passo in avanti per le settimane Utifar Neve è proprio questo: si svolgeranno allenamenti tecnici per sciatori di alto livello; sia per chi vorrà in un prossimo futuro presentarsi alle selezioni per maestro, sia per chi, già sciatore di buon livello, vorrà perfezionare la propria tecnica.

Che tipo di abilitazione avrà chi diventerà maestro attraverso la vostra struttura?

Il diploma rilasciato è il diploma di massimo livello di paesi della Comunità Europea per i quali già organizziamo corsi di formazione in lingua italiana. Con questo diploma è possibile esercitare la professione di maestro di sci in Italia con autorizzazione temporanea (rinnovabile di anno in anno), oppure se si desidera fare richiesta di conversione del titolo con il riconoscimento a titolo italiano.

voden vxell 2
medybox
aboca interno
Registrati alla nostra Newsletter
Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime novità e aggiornamenti dal nostro team.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri